le notizie che fanno testo, dal 2010

Michael Schumacher: siamo la Mercedes, obiettivo è il Mondiale

"Lottare per il Mondiale è ancora il nostro obiettivo perché siamo la Mercedes e non potrebbe essere altrimenti" spiega Michael Schumacher assicurando tutti di non essersi affatto "pentito della scelta" di ritornare in pista. Tanto che punta ancora al gradino più alto del podio.

"Lottare per il Mondiale è ancora il nostro obiettivo perché siamo la Mercedes e non potrebbe essere altrimenti" commenta sul suo sito internet Michael Schumacher che afferma di non avere "assolutamente rimpianti" nell'essere ritornato a correre.
"Non sono pentito della scelta fatta - continua il campione - quest'anno rappresentava una grande sfida per me e da questo punto di vista le mie aspettative sono state soddisfatte".
Per Michael Schumacher la stagione in Formula 1 in realtà non si è conclusa proprio brillantemente, piazzandosi al nono posto ma l'ex ferrarista ricorda che l'obiettivo del team "è un progetto triennale".
"La Mercedes sta lavorando duramente e credo di avere dimostrato negli anni di amare le sfide e di essere in grado di gestirle - conclude Schumacher - Adesso sto già pensando al prossimo anno: abbiamo chiuso questa stagione con sensazioni positive e, conoscendo il lavoro di sviluppo che stiamo facendo per la prossima, posso dire di essere fiducioso".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: