notizie curiosità e varia umanità dalla rete
canali tematici di Mainfatti

Michael Schumacher in rianimazione. News ultimo bollettino medico: lesioni cerebrali

I medici non fanno alcun tipo di previsione in merito allo stato di salute di Michael Schumacher. Stando all'ultimo bollettino medico, Schumacher è attualmente in coma farmacologico, e a causa dell'incidente sulla neve presenta lesioni cerebrali, anche se per i medici è troppo presto per dire se permanenti o meno. Se Schumacher non avesse indossato il caschetto, sarebbe morto.

"Al suo arrivo aveva lesioni cerebrali diffuse, non possiamo dire se permanenti" rivelano i medici dell'ospedale di Grenoble parlando delle condizioni di salute di Michael Schumacher, caduto ieri dagli sci mentre percorreva un fuori pista a Meribel, in Francia. L'ultimo bollettino medico conferma quindi le "condizioni critiche" in cui versa il pilota di Formula 1, con i medici che precisano come Michael Schumacher si trovi attualmente "in coma farmacologico per limitare la crescita della pressione intercranica". L'equipe che ha in cura Schumacher, però, non si sbilancia e conferma la prognosi riservata, perché "è presto per trarre dei giudizi sul decorso post-operatorio". Schumacher, come da ultime notizie, è infatti "in rianimazione" a causa di "un edema cerebrale", e i medici spiegano: "In questo momento l'obiettivo è ossigenare il più possibile il cervello e recuperare l'attività cerebrale". Stando alle news anticipate dal Bild e da Le Dauphine Libere, Michael Schumacher avrebbe subito un secondo intervento questa notte per praticare dei fori nel cranio al fine di ridurre la pressione interna dovuta al colpo che il pilota ha preso alla testa. Per i medici, infatti, se Schumacher non avesse indossato il casco di protezione al momento dell'impatto con la roccia sarebbe morto, svelando che il colpo è stato sulla parte destra della testa. "Per il momento - concludono i medici - non sono previsti altri interventi".

30/12/2013 | update: 30/12/2013
più informazioni su:
# Michael Schumacher # medici
ultime notizie in evidenza
gli articoli più letti di sport
Credits e info