le notizie che fanno testo, dal 2010

Michael Schumacher: archiviata indagine su incidente, nessuna infrazione

Gli inquirenti francesi archiviano l'incidente sciistico che ha portato in coma Michael Schumacher perché "non è stata rilevata alcuna infrazione da parte di nessuno".

Gli inquirenti francesi avrebbe chiuso l'indagine sul grave incidente sciistico nel quale è rimasto coinvolto Michael Schumacher lo scorso 29 dicembre sulle piste di Meribel. Il campione di Formula 1 ha iniziato da tempo un lento processo di risveglio, ma l'incidente che l'ha portato in coma non sarebbe stato causato da negligenze ma solo da circostante davvero sfortunate, poiché "non è stata rilevata alcuna infrazione da parte di nessuno" spiegano gli inquirenti. Il procuratore di Albertville, Patrick Quincy, archivia quindi l'inchiesta perché "la segnaletica, l'illuminazione e le informazioni sui limiti della pista erano conformi alle norme francesi in vigore". L'incidente di Michael Schumacher non sarebbe quindi da imputare né ad una condotta contraria alle regole né a violazioni delle norme di sicurezza.

© riproduzione riservata | online: | update: 17/02/2014

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Michael Schumacher: archiviata indagine su incidente, nessuna infrazione
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Il sito utilizza cookie di 'terze parti', se prosegui la navigazione o chiudi il banner acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickquiCHIUDI