le notizie che fanno testo, dal 2010

Michael Jackson, documentario su autopsia: cancellato o rimandato?

Il documentario sull'autopsia di Michael Jackson in programma per il 13 gennaio su Discovery Channel in Gran Bretagna sembra che sia stato "rimandato a data da definirsi" dopo l'azione portata aventi dagli esecutori testamentari del Re del Pop.

Il canale Discovery Channel aveva in programma di trasmettere in Gran Bretagna il 13 gennaio prossimo un documentario dal titolo: "L'autopsia di Michael Jackson: Che cosa l'ha davvero ucciso". In poche parole una ricostruzione dell'autopsia del Re del Pop morto ufficialmente per una overdose di farmaci il 25 giugno 2009. John Branca e John McClain, esecutori testamentari di Michael Jackson che ne gestiscono l'eredità, stanno invece facendo tutto il possibile per cercare di bloccare la trasmissione.
John Branca e John McClain hanno quindi scritto al gruppo audiovisivo Discovery Communications per spiegare che questo tipo di operazione è "insensibile, malvagia e terribile" chiedendogli "a nome della famiglia di Michael Jackson, dei suoi fans, del senso comune e della decenza" di rivedere la loro posizione e di annullare il programma. Sembra che il documentario sia infine stato "rimandato a data da definirsi" e che quindi almeno il 13 gennaio non andrà in onda.

© riproduzione riservata | online: | update: 03/01/2011

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Michael Jackson, documentario su autopsia: cancellato o rimandato?
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Il sito utilizza cookie di 'terze parti', se prosegui la navigazione o chiudi il banner acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickquiCHIUDI