le notizie che fanno testo, dal 2010

Messico: narcos uccidono durante i Mondiali

Durante la partita inaugurale dei Mondiali i narcos del Messico uccidono venti persone e ne gettano i corpi in città.

La guerriglia in Messico tra i narcos non pare volersi placare, nemmeno il giorno del calcio d'inizio dei Mondiali 2010. Infatti mentre si giocava la partita inaugurale tra Sudafrica e Messico venti persone sono state giustiziate con un colpo alla testa dai narcos. I corpi senza vita, poi, sono stati gettati in diverse aree della città di Ciudad Madero. Ancora una volta a contendersi il potere sul traffico di droga gli spietati Los Zetas contro i narcos del cartello del Golfo, ex alleati.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# calcio# droga# Messico# Mondiali# Sudafrica# traffico