le notizie che fanno testo, dal 2010

Mel Gibson attacca e denuncia la Grigorieva per estorsione

Mel Gibson passa all'attacco e denuncia a sua volta la ex compagna Oksana Grigorieva per tentata estorsione. La musicisra avrebbe chiesto a Mel 10 milioni per tenere nascoste le famose registrazioni telefoniche che proverebbero la violenza domestica.

Mel Gibson passa al contrattacco. Dopo che la ex compagna, la musicista russa Oksana Grigorieva, ha denunciato l'attore per violenza domestica, chiedendo quindi la custodia del figlio, è ora Mel Gibson a ricorrere alle vie legali. L'attore ha infatti denunciato la donna per tentata estorsione. La Grigorieva avrebbe infatti chiesto a Gibson 10 milioni di dollari per non rendere pubbliche le registrazioni telefoniche in cui ci sarebbe la prova degli insulti e delle minacce contro di lei.
Le stesse registrazioni in cui si sentirebbe Mel Gibson urlare insulti razzisti. Per ora, comunque la polizia di Los Angeles dichiara di prendere "in seria considerazione" tutta la vicenda.
Mel Gibson comunque non è stato abbandonato da tutti. Secondo sito "In Touch" a consigliare l'attore ci sarebbe la 28enne pop star Britney Spears che, stando a quanto direbbe un suo amico, passerebbe molto tempo al telefono con l'attore premio Oscar "specie di notte".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: