le notizie che fanno testo, dal 2010

Gibson: audio conferma minacce contro la Grigorieva

E c'è chi dice che le registrazioni non servono. Non lo pensa di certo la ex compagna di Mel Gibson, la cantante russa Oksana Grigorieva, quando ha praticamente incastrato con una telefonata l'attore di "Braveheart", accusato di violenza domestica.

E c'è chi dice che le registrazioni non servono. Non lo pensa di certo la ex compagna di Mel Gibson, la cantante russa Oksana Grigorieva, quando ha praticamente incastrato con una telefonata l'attore di "Braveheart", accusato di violenza domestica.
Il sito web Radar ha infatti diffuso 8 minuti di registrazione dove si sentirebbe un Mel Gibson che minaccia la donna di dargli un "bastonata al lato della testa" e poi di farla finire "in un giardino di rose", con un "guarda che ne sono capace!".
Durante la conversazione Oksana Grigorieva ricorda all'attore di quando gli ha rotto due denti mentre teneva in braccio il figlio (l'ottavo per Mel), e "Arma letale" pare che abbia risposto: "Oh, tu sei arrabbiata adesso. Ma sai cosa ti dico? Te lo sei meritato!", confermando di fatto le accuse della donna.
Nessun commento di Mel Gibson o del suo portavoce Alan Nierob e per ora si sa solo che il nastro sarà utilizzato come prova nelle indagini sulle accuse di violenza domestica.
L'agenzia di management, la Morris Endeavor Entretainment (WME), ha fatto sapere di aver "scaricato" l'attore, non troppi dispiaciuti visto che l'idea era nell'aria dopo che Mel Gibson in passato aveva fatto dichiarazioni antisemite.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# attore# denti# Mel Gibson# Mel# violenza# web