le notizie che fanno testo, dal 2010

MSF: con Codice di condotta Ong meno navi è più pericolo per migranti

Medici Senza Frontiere commenta l'introduzione del Codice di condotta per le Ong che operano nel Mediteranneo.

"MSF non è stata contattata in merito a questo nuovo Codice di condotta per le Ong, né ha ricevuto dettagli sul processo di consultazione e sul calendario previsto. Ciò detto, sulla base delle informazioni disponibili trapelate dai media, se questo Codice di condotta fosse attuato ci sarebbero meno navi disponibili nell'area di ricerca e soccorso e questo potrebbe condannare le persone in pericolo nel Mediterraneo ad una morte certa" riportano in una nota da Medici Senza Frontiere.

"Dall'inizio delle nostre operazioni di ricerca e soccorso, abbiamo seguito rigorosamente tutte le leggi internazionali, nazionali e marittime applicabili nel Mar Mediterraneo così come il nostro codice di condotta, la Carta dei Principi di MSF, basata sull'etica medica e sui principi umanitari. - assicura l'Ong - MSF supporta qualsiasi sforzo volto a migliorare il coordinamento delle organizzazioni umanitarie in mare se questo verrà condotto in modo partecipato e con l'ambizione di migliorare concretamente la qualità delle operazioni di soccorso. Ciò detto, rifiuteremo qualsiasi misura che potrebbe aggiungere ulteriori restrizioni alla già sovraccarica capacità di salvare vite nel Mediterraneo o che mirano a nascondere la sofferenza delle persone disperate in Libia".

"Piuttosto che concentrarsi su un codice di condotta delle Ong, gli Stati europei dovrebbero pensare alla propria condotta in mare, e usare la loro capacità politica per sviluppare un sistema proattivo di ricerca e soccorso e fornire alternative a queste letali traversate del mare che sono costate più di duemila vite solo quest'anno" espone in conclusione MSF.

© riproduzione riservata | online: | update: 18/07/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
MSF: con Codice di condotta Ong meno navi è più pericolo per migranti
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI