le notizie che fanno testo, dal 2010

Rete 4, stasera in tv 30 novembre: cristiani perseguitati in Siria, il reportage di "Terra!"

"Convertirsi all'Islam, pagare una tassa, abbandonare le proprie case, la propria terra, essere passati per le armi. Le alternative per i cristiani in fuga da Mosul, da Batnaya, da Terkef, non sono molte. «Terra!» in onda lunedì 30 novembre, in seconda serata, su Retequattro", si rivela in una nota da Mediaset.

"Convertirsi all'Islam, pagare una tassa, abbandonare le proprie case, la propria terra, essere passati per le armi. Le alternative per i cristiani in fuga da Mosul, da Batnaya, da Terkef, non sono molte. In ogni caso drammatiche" diffonde in un comunicato Mediaset.
L'azienda del gruppo Fininvest prosegue l'esposizione: "«Terra!» - il settimanale firmato da Toni Capuozzo, in onda lunedì 30 novembre, in seconda serata, su Retequattro - racconta storie di uomini e donne di fede cristiana costretti alla fuga, testimoni di violenze inaudite, decisi, in ogni caso a non rinnegare la propria fede."
"Costi quello che costi. Alqosh è una città dell'Iraq settentrionale, affacciata sulla grande piana di Ninive, 50 chilometri a nord di Mosul, cuore del cristianesimo assiro-caldeo. A Mosul - come riporta l'ampio reportage del settimanale di approfondimento della rete diretta da Sebastiano Lombardi - hanno trovato rifugio uomini donne e religiosi in fuga dalla ferocia dell'Isis. Nello speciale si alternano le voci di padre Ghazwan Baho, parroco di Alqosh, don Steven Hussain, parroco di Batnaya, di padre Joseph Abdelsater, priore del monastero di Nostra Signora Protettrice. Parlano le famiglie in fuga dall'Isis e gli uomini che combattono il califfato. Walid Doski è un generale curdo inviato a difendere con il suo reparto i villaggi cristiani sotto minaccia. Racconta della guerra e si commuove al ricordo del fratello, tornato dalla Germania per arruolarsi nell'esercito curdo e morto in combattimento. «Terra!» tornerà su Retequattro da lunedì 18 gennaio 2016" comunica al termine l'azienda di Cologno Monzese.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: