le notizie che fanno testo, dal 2010

Mediaset lancerà in Italia a gennaio 2016 il film "Il Piccolo Principe"

"Mediaset lancerà in Italia nel gennaio 2016 il film 'Il Piccolo Principe', di cui ha anche acquisito i diritti per tutte le piattaforme (tv free e pay, digitale e satellite, lineare e non lineare). Il lancio avverrà in partnership con Lucky Red", si rende pubblico in un comunicato dall'azienda di Cologno Monzese.

"Mediaset lancerà in Italia nel gennaio 2016 il film 'Il Piccolo Principe' - divulga in una nota l'azienda del gruppo Fininvest -, di cui ha anche acquisito i diritti per tutte le piattaforme (tv free e pay, digitale e satellite, lineare e non lineare). Il lancio avverrà in partnership con Lucky Red."
L'azienda di Cologno Monzese sottolinea quindi: "Diretto da Mark Osborne, già regista di 'Kung fu Panda', il film animato è un autentico successo internazionale: ha stupito il Festival di Cannes 2015 e ottenuto una straordinaria affermazione in tutti i paesi del mondo in cui è stato presentato."
Dal Biscione palesano: "'Il Piccolo Principe' è opera di quasi 200 animatori della più moderna computer grafica, provenienti da Disney, Pixar e Dreamworks. La versione italiana è stata doppiata da attori di prima grandezza come Toni Servillo, Paola Cortellesi, Stefano Accorsi, Micaela Ramazzotti, Alessandro Gassmann, Giuseppe Battiston, Angelo Pintus, Pif e Alessandro Siani."
Si osserva ancora: "In attesa del film, è in uscita in questi giorni in libreria per Mondadori la nuova edizione del romanzo di Antoine de Saint-Exupery impreziosito dai disegni originali dell'opera girata da Mark Osborne che riprendono gli storici acquarelli del libro proponendoli in tecnica stop motion."
"Per scelta di Mediaset, Lucky Red e Mondadori, parte degli incassi sia del film sia del libro saranno devoluti a 'Mediafriends-La Fabbrica del Sorriso' l'onlus attiva da anni in iniziative di solidarietà a favore dei bambini meno fortunati. Un gesto coerente con i valori universali di uno dei libri più amati di tutti i tempi, scritto per i bambini ma amato dagli adulti e tradotto in più di 270 lingue in tutto il mondo" informa infine nel comunicato la società guidata da Fedele Confalonieri.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: