le notizie che fanno testo, dal 2010

Dopo titoli pubblici speculatori attaccano banche italiane, avverte Marino (PD)

"Sulle banche italiane e sui valori azionari si stanno scaricando tensioni che in passato si scaricavano sui nostri titoli pubblici", rende noto Mauro Marino del Partito Democratico.

"Sulle banche italiane e sui valori azionari si stanno scaricando tensioni che in passato si scaricavano sui nostri titoli pubblici" avverte in un comunicato Mauro Marino, senatore PD.
"Le opposizioni invece di pensare al bene del Paese - specifica quindi l'esponente dem -, si rinchiudono nell'orticello di una sterile polemica politica, errata nel merito e spericolata nei tempi: maggioranza e governo si preoccupano di mettere in sicurezza un sistema solido, ma esposto agli attacchi degli speculatori. L'opposizione non capisce neanche la portata dei provvedimenti che si votano. Le nostre banche, infatti, sono sottoposte a tali attacchi per via dei loro crediti deteriorati. Il decreto appena approvato indennizza per la prima volta i risparmiatori e pone le basi per una forte ripresa del credito a famiglie e imprese: non favorisce le banche ma il Paese."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: