le notizie che fanno testo, dal 2010

Ryanair voli cancellati: raccapricciante se compra Alitalia, dice Gasparri

Maurizio Gasparri di Forza Italia sul caso dei voli cancellati Ryanair.

"Il comportamento di Ryanair è intollerabile. Ritardi allucinanti - comunica il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri -, passeggeri lasciati a terra con preavvisi di poche ore, disservizi vergognosi di ogni tipo che le Autorità preposte dovrebbero stroncare immediatamente con la revoca della licenza."
"E' scandaloso poi apprendere che il successo delle low cost sia stato in parte favorito da aiuti di Stato mascherati" prosegue il parlamentare forzista, che annuncia una interrogazione "per sapere se sia vero che queste società hanno percepito ogni anno dagli aeroporti italiani circa 150 milioni come incentivo ad atterrare sulle loro piste".

"Sarebbe uno scandalo che si aggiunge a una serie di comportamenti scorretti che accomuna queste compagnie a chi, nel campo del trasporto aereo, del commercio elettronico, della rete telematica, agisce con l'elusione fiscale" aggiunge.
Continua in ultimo: "Fanno contratti di lavoro in Irlanda, pagano poco il personale e lo sottopongono a condizioni di lavoro incredibili, si servono di ogni furbizia per evitare di pagare le tasse laddove dovrebbero farlo. Certo, per gli utenti è comodo acquistare a basso costo un volo. Ma dietro c'è tutta una serie di situazioni intollerabili. La storia di Ryanair, come quella di tanti altri, si è sviluppata in danno degli operatori che hanno correttamente pagato le tasse e rispettato seri contratti di lavoro con i dipendenti. Pensare che Ryanair possa comprare Alitalia è raccapricciante. Dobbiamo mobilitarci per impedire un'evenienza di questa natura."

© riproduzione riservata | online: | update: 19/09/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Ryanair voli cancellati: raccapricciante se compra Alitalia, dice Gasparri
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI