le notizie che fanno testo, dal 2010

Salvini: con Berlusconi nessun accordo per un partito unico

Matteo Salvini chiarisce, dopo le diverse indiscrezioni stampa, che "in agenda non c'è nessun incontro con Silvio Berlusconi e che "non c'è un partito unico" all'orizzonte.

Matteo Salvini chiarisce, dopo le diverse indiscrezioni stampa, che "in agenda non c'è nessun incontro con Silvio Berlusconi e che "non c'è un partito unico" all'orizzonte. Il segretario della Lega Nord, precisa infatti: "Non ci ho mai pensato e non mi sono mai posto il problema".
"Quando incontrerò Berlusconi parleremo delle elezioni amministrative, - assicura Salvini - almeno quelle Matteo Renzi non le può posticipare e auspicabilmente si voterà anche a Roma, non si può andare avanti così. Dove possibile concorderemo candidati e prepareremo un'alleanza se possibile per mandare a casa Renzi". Il leader del Carroccio ribadisce però che non ci sarà nessuna alleanza con il Nuovo centrodestra perché "chi governa con Renzi non è possibile sia alleato con la Lega".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: