le notizie che fanno testo, dal 2010

Mafia Capitale, Salvini: Marino di dimetta, governo risponda sul Cara di Mineo

Matteo Salvini, leader della Lega Nord, chiede le dimissioni di Ignazio Marino, sindaco di Roma, dopo i nuovi arresti nell'ambito dell'indagine su Mafia Capitale. Inoltre Salvini chiede al governo Renzi di rispondere ad una interrogazione parlamentare sul centro immigrati di Mineo.

"Mafia Capitale, altri 44 arresti per il business degli immigrati. Fermare subito le partenze e gli sbarchi, bloccare subito tutti gli appalti! Renzi e Alfano spargono clandestini negli alberghi di mezza Italia, capito chi ci guadagna? Altro che buoni, accoglienti e solidali..." scrive su Facebook Matteo Salvini, leader della Lega Nord, commentanto il maxi-blitz di questa mattina dei Carabinieri del Ros in merito all'indagine su Mafia Capitale. Ad Affariitaliani.it, invece, Salvini chiede le dimissioni di Ignazio Marino, sindaco di Roma, e nuove elezioni per il Campidoglio. Matteo Salvini attacca: "Marino deve dimettersi subito, tornando al voto al più presto, ma il governo dovrebbe rispondere. - ricordando - C'è un'interrogazione parlamentare della Lega del dicembre scorso sul centro immigrati di Mineo e adesso emergono porcherie proprio su quel centro. Marino a casa e il governo risponda in Aula". Ignazio Marino replica però che "non c'è nessun personaggio" coinvolto in Mafia Capitale nella sua giunta, sottolineando come sia stata "la politica nel passato" ad aver "dato un cattivo esempio".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: