le notizie che fanno testo, dal 2010

Partita del cuore 2014, Peluffo: Renzi fa beneficienza, non viola par condicio

Mentre Roberto Fico, deputato del MoVimento 5 Stelle e Presidente della Commissione di Vigilanza Rai, dichiara che ci sarebbe una violazione della par condicio con Matteo Renzi in campo per la Partita del cuore 2014, il deputato PD e capogruppo in Commissione Vigilanza Rai Vinicio Peluffo, dichiara: "Non c'è nessuna violazione della par condicio, è solo un innocente evento di beneficienza".

Roberto Fico, deputato del MoVimento 5 Stelle e Presidente della Commissione di Vigilanza Rai, avverte che non ci potrà essere una diretta tv della Partita del Cuore 2014, promossa da Emergency, se scenderà in campo anche Matteo Renzi, poiché si violerebbe la par condicio. Sulla vicenda replica però Vinicio Peluffo, deputato PD e capogruppo in Commissione Vigilanza Rai, affermando: "Beppe Grillo è così accecato dalla foga contro Renzi ed eccitato per la campagna elettorale che si confonde e si scaglia con veemenza contro quello che altro non è che un innocente evento di beneficienza. - aggiungendo - In questo caso il comico genovese s’informi: non c’è nessuna violazione della par condicio, dal momento che non si tratta né di un’intervista né di una ‘presenza’ in un programma di intrattenimento. Qui si gioca solo a calcio per raccogliere fondi per un una causa che Renzi ha a cuore, mentre Grillo fa di tutto perché di lui non si possa dire altrettanto". Peluffo si rivolge quindi anche al collega pentastellato: "Quanto a Roberto Fico, nell’arco di una settimana, si è prestato e per ben due volte a fare da sponda istituzionale alle iniziative politiche organizzate dal M5S, venendo così gravemente meno ai presupposti indispensabili a svolgere la funzione di presidente, ovvero il ruolo di garanzia e all’equidistanza". Il deputato PD quindi conclude: "E' necessario che l’Ufficio di Presidenza convocato per giovedì affronti una volta per tutte il nodo di un presidente che costituisce una garanzia solo per la propria parte politica".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: