le notizie che fanno testo, dal 2010

Partita del cuore 2014, Fico: Renzi in campo? No diretta Rai, c'è par condicio

Alla Partita del Cuore del 19 maggio 2014 organizzata da Emergency scenderà in campo anche Matteo Renzi. Roberto Fico, deputato del MoVimento 5 Stelle e Presidente della Commissione di Vigilanza Rai, ricorda: "La normativa sulla par condicio parla chiaro. Se Renzi scende in campo, allora niente diretta tv",

Per il 19 maggio 2014 Emergency ha organizzato presso lo Stadio "Artemio Franchi" di Firenze la Partita del Cuore, per festeggiare i 20 anni di attività dell'associazione e per raccogliere fondi che verranno destinati a tutte le attività in Italia e al Centro Salam di cardiochirurgia in Sudan. A giocare per la Partita del Cuore la Nazionale Italiana Cantanti e il "Team Emergency", composto tra gli altri da Gino Strada, Riccardo Scamarcio, Raul Bova, Neri Marcorè, Luca Barbarossa. Ma anche Matteo Renzi. Ad annunciarlo è lo stesso Presidente del Consiglio in una intervista a La Stampa, a cui sono seguite ovvie polemiche. La Partita del Cuore è infatti a 6 giorni dalle elezioni europee, e sarà trasmessa in diretta dalla Rai nonostante "la normativa sulla par condicio parla chiaro" ricorda Roberto Fico, deputato del MoVimento 5 Stelle e Presidente della Commissione di Vigilanza Rai. A Il Fatto Quotidiano, Fico afferma: "La presenza di Renzi, Nardella o di qualsiasi altro politico alla Partita del Cuore che la Rai trasmetterà in diretta il 19 maggio, a pochi giorni dalle elezioni, è inammissibile. - ricordando - In base all’articolo 1 della legge 515 del 1993, come modificata dalla legge del 2000 sulla par condicio, 'in tutto il periodo della campagna elettorale la presenza di esponenti del governo è vietata in tutte le trasmissioni diverse da quelle di comunicazione politica e quelle informative riconducibili alla responsabilità di una specifica testata giornalistica'. Poi ci sono due recenti delibere della commissione e dell’Autorità garante della comunicazione, che confermano come nelle 'altre trasmissioni' (intrattenimento, sport) la presenza di candidati ed esponenti politici non sia ammessa ad alcun titolo". Roberto Fico precisa quindi che neanche per la Partita del Cuore sarà possibile una deroga, dicendosi certo che non sarà necessario convocare la Commissione di Vigilanza Rai poiché è sicuro che "la presidente Tarantola e il direttore generale" conoscono "alla perfezione la legge e l'applicheranno".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: