le notizie che fanno testo, dal 2010

Matteo Renzi a Treviso accolto da manifestazione di protesta. Video

"Meglio un nemico davanti che tu amico dietro" gridavano i manifestanti contro Matteo Renzi a Treviso, nel corso della sua prima uscita pubblica da premier. Dopo aver visitato la scuola media Coletti di Santa Bona, a Santa Caterina di Treviso Matteo Renzi si è trovato di fronte ad una protesta.

Dopo aver incassato la fiducia anche alla Camera (voti favorevoli 378, contrari 220, 1 astenuto), non tra vari interventi polemici anche all'interno dello stesso PD, Matteo Renzi come promesso questa mattina va a Treviso. "Che bello incontrare gli studenti! Sentivo la mancanza. Investire sulla scuola è il modo per uscire dalla crisi" cinguetta il premier, dopo la visita agli studenti della scuola media Coletti di Santa Bona. Nella sua prima uscita pubblica da premier, però, Matteo Renzi viene accolto con una protesta (video). Spostatosi a Santa Caterina di Treviso, per incontrare le autorità, Matteo Renzi si è infatti trovato di fronte un gruppo di manifestanti che chiedevano "dov'è la democrazia?" e "il diritto di voto", con vari cartelli che contestavano il premier con frasi del tipo: "Meglio un nemico davanti che tu amico dietro". I manifestanti ricordano quindi a Matteo Renzi la disperazione di imprenditori e lavoratori che arrivano al suicidio a causa della crisi. L'avanzare dei manifestanti era impedito dalle forze dell'ordine.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: