le notizie che fanno testo, dal 2010

Cuperlo a Renzi: ma fai tutto da solo? Modello Italicum non è convincente

Gianni Cuperlo, presidente del PD, è critico verso Matteo Renzi, chiarendo subito che il modello Italicum "non è convincente perchè non garantisce una rappresentanza adeguata". Cuperlo poi domanda a Renzi: "Siccome ai vinto alle primarie, fai tutto da solo?".

"La proposta di legge elettorale non è convincente perchè non garantisce una rappresentanza adeguata. Né il diritto dei cittadini a scegliere i propri rappresentanti. Né una ragionevole governabilità" afferma il presidente del Partito Democratico Gianni Cuperlo, commentando il modello Italicum lanciato da Matteo Renzi. Gianni Cuperlo è critico per come Matteo Renzi si sta muovendo, e non solo per aver "riabilitato Silvio Berlusconi" essendo stato scelto dal segretario del PD come interlocutore privilegiato per mettere a punto una nuova legge elettorale. Cuperlo infatti rinfaccia a Matteo Renzi: "Si dice che è tutto deciso con il voto delle primarie dell'8 dicembre? Allora è inutile convocare la direzione del PD, fai tutto da solo". Cuperlo quindi si domanda: "Funziona così un partito? Io spero di no. E credo di no". Un partito, forse no. Ma il PD di Renzi sembra proprio di sì.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: