le notizie che fanno testo, dal 2010

Cena Renzi a Milano: versati 18 milioni. Chi finanzia PD e a che prezzo?

Alla cena organizzata da Matteo Renzi alla Diamond Tower di Milano hanno partecipato 800 tra imprenditori, manager e politici, che sembrano aver versato molto di più dei 1000 euro fissati per il menù visto che il premier rivela: "Abbiamo recuperato 18 milioni di risorse". In media, quindi, gli invitati sembrano aver versato circa 22.500 euro a testa. In molti sperano quindi che il PD pubblichi la lista dei donatori e di quanto ognuno abbia versato, affinché almeno gli iscritti capiscano chi è che finanzia in partito, e a che prezzo.

Grande successo per la cena, a pagamento, organizzata da Matteo Renzi giovedì sera alla Diamond Tower di Milano per finanziare il suo progetto di governo e il PD. Per sedersi a tavola, i circa 800 tra imprenditori, manager e politici hanno versato infatti un minimo di 1000 euro, ed oltre alla cena hanno dovuto "gustarsi" anche un discorso di circa due ore di Matteo Renzi, durante il quale ai suoi ospiti ha chiesto non solo soldi ma anche idee e sostegno. Fatto sta che gli invitati hanno sborsato molto più che i mille euro fissati per il menù, visto che Renzi afferma: "Abbiamo recuperato 18 milioni di risorse, - assicurando - grazie a questo nessun dipendente del PD andrà in cassa integrazione". In media, quindi, gli invitati sembrano aver versato circa 22.500 euro a testa. Visto che Renzi ha recentemente dichiarato che questo è il tempo della trasparenza, in molti sperano quindi che il PD pubblichi la lista dei donatori e di quanto ognuno abbia versato, affinché almeno gli iscritti capiscano chi è che finanzia in partito, e a che prezzo. "Adesso ci giochiamo il tutto per tutto perchè l'Italia si rimetta in moto" prosegue Renzi dal palco. A chi chiede al premier se ci sarà un'altra cena milionaria, Renzi risponde: "Non so - e chiede - ma continuate a darci una mano". Da infilare nel portafogli?

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: