le notizie che fanno testo, dal 2010

Moratti: è necessario che Thohir accorci le distanze con la squadra

Massimo Moratti, presidente onorario dell'Inter, spiega come a suo giudizio sarebbe "necessario" che il presidente Thohir accorci le distanze con la squadra, annunciando la sua presenza "verso la fine di questa settimana".

Massimo Moratti, presidente onorario dell'Inter, davanti all'ingresso degli uffici della Saras commenta il periodo difficile per i nerazzurri, sottolineando però che "Rizzoli comunque ha arbitrato molto bene, è stata una svista. Sfortuna che è stata nei nostri confronti, però mi è sembrato che per il resto abbia arbitrato molto bene. E' stata una svista, che però a noi è costata cara". Massimo Moratti quindi precisa quindi come a suo giudizio sarebbe "necessario" che il presidente Thohir "arrivi e che venga qua", annunciando: "Credo che lo farà verso la fine di questa settimana perché, come è successo col Milan l'altra volta, serve molto ai giocatori e a tutti, avere di fronte una persona che ci sa fare e che sia anche la responsabile. Questo dà una forza diversa". Moratti quinsi spiega che Thohir "sta lavorando" nel senso di evitare che alla squadra vengano a mancare dei punti di riferimento a causa della sua lontananza, dicendosi fiducioso che "poi farà bene".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Inter# Massimo Moratti# Milan