le notizie che fanno testo, dal 2010

MARS 500: "atterrati" cosmonauti. In un video 520 giorni in 15 minuti

Si è conclusa la missione "virtuale" verso Marte (andata, permanenza e ritorno) chiamata MARS 500. Per 520 giorni 6 astronauti hanno simulato la vita quotidiana nello spazio verso il Pianeta Rosso. Una missione che ha sostanzialmente dimostrato che, almeno "umanamente", Marte è alla nostra portata.

Marte andata e ritorno, questo era l'obiettivo della missione MARS 500, dove l'ESA in collaborazione con l'Istituto Russo per i Problemi Biomedici (IBMP) aveva intenzione di affrontare la parte paradossalmente più difficile da controllare in un lungo viaggio spaziale: la mente umana. L'esperimento durato 520 giorni ha visto un equipaggio di 6 astronauti permanere all'interno di una astronave ricostruita in un hangar dell'IBMP di Mosca, ed espletare tutti i lavori ed i compiti che in futuro, dei colleghi potrebbero fare nello spazio verso il Pianeta Rosso. Per arrivare su Marte gli astronauti "terrestri" dell'ESA hanno impiegato 250 giorni e 240 per tornare. I 30 giorni rimanenti sono stati passati sulla superficie marziana con tanto di passeggiata e di raccolta dei campioni (leggi "Marte: Mars 500 atterra sul pianeta rosso alla 'Capricorn One'" http://is.gd/UB6T5g). Per tutta la durata della missione c'è stata la possibilità di seguire gli astronauti di MARS 500 in un sito creato in collaborazione con Google (http://mars500main.appspot.com/) con tanto di video, foto, e tragitto su mappa Terra-Marte. Per comprendere meglio in che atmosfera (anche letteralmente) i sei astronauti (tra cui anche l'italo colombiano Diego Urbina), hanno lavorato per 520 giorni è utile seguire questo distillato video (anche con sottotitoli che possono essere tradotti automaticamente) che dura 15 minuti ("Mars500 - 520 days in 15 minutes" http://is.gd/AMBapd). L'alimentazione, i giochi, la ginnastica, la serra, l'atterraggio su Marte, il "lander", le trasmissioni con la Terra, in questo "fast-forward" si potrà comprendere che la missione MARS 500 non è stata certo uno scherzo. Il diario completo dei 520 giorni di MARS 500 è disponibile sul sito ufficiale (esa.int/esaMI/Mars500/index.html) dove si può spaziare dai protocolli scientifici alle photo gallery di tutta la missione. A qualcuno questo viaggio "virtuale" verso Marte ha sicuramente ricordato "Alpha Aleph" di Frederik Pohl. E chissà se un obiettivo "nascosto" di questa missione "mentale" potrebbe essere quello descritto nel finale di questo classico di fantascienza (qui una scheda su mondourania.com http://is.gd/wIk3tq).

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: