le notizie che fanno testo, dal 2010

Monti: macché 2013, tanto il governo dell'Italia si fa a Bruxelles

PD, PDL e UDC discutono sulle elezioni del 2013 e su un possibile Monti bis. Ma è Mario Monti sembra svelare l'inutilità di tale dibattito, visto che "il governo dell'Italia si fa in gran parte a Bruxelles".

La stagione politica, dopo mesi di stasi, si sta riaprendo. Al centro del dibattito, naturalmente, le elezioni politiche del 2013, perché anche se il premier Mario Monti ha escluso una sua candidatura, qualche partito lo vorrebbe trattenere a Palazzo Chigi ancora per un po', come l'Udc di Pier Ferdinando Casini che dichiara: "Per noi dopo Monti c'è Monti". La passione di Casini per Monti è evidente già da tanto tempo, tanto che da Chianciano Terme, chiudendo i lavori dell'Udc, annuncia di voler "creare una lista per l'Italia", con magari a capo proprio Mario Monti. D'altronde, sempre Casini auspica che "i tecnici diventino politici" come spesso avviene. Sul possibile Monti bis interviene anche il Pdl, con il segretario politico Angelino Alfano che afferma: "O si sospendono le prossime elezioni o dalle prossime elezioni non si potrà prescindere". Il fatto che ci sia anche solo l'eventualità che che non i torni alle urne dopo questa "temporanea sospensione del principio democratico" probabilmente fa orrore a più di un italiano, ma persino il premier Monti da Cernobbio afferma che si rifiuta "di pensare che in un grande Paese democratico come l'Italia non si possa eleggere un leader che sia in grado di guidare il Paese". Peccato che subito dopo Mario Monti riveli candidamente come "il governo dell'Italia si fa in gran parte a Bruxelles" ma, tenta di rassicurare, "con una attiva partecipazione italiana". Parlare quindi di elezioni appare quindi inutile, visto che le decisioni, a quanto pare, vengono prese in Europa. In questa luce, senza contenuto risultano proclami del tipo "tocca agli italiani, solo agli italiani e a tutti gli italiani decidere chi governerà" come dichiara Pier Luigi Bersani nel corso del suo discorso alla Festa democratica di Reggio Emilia.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: