le notizie che fanno testo, dal 2010

Mario Balotelli querela Raffaella Fico, per risarcire il suo onore

Mario Balotelli ha incaricato i suoi "legali di adottare tutte le iniziative giudiziarie opportune per difendere la mia onorabilità ingiustamente lesa dalle false affermazioni rilasciate da Raffaella Fico", che sarà chiamata "a risarcire tutti i danni che ingiustamente sta arrecando" alla sua reputazione.

Il calciatore del Manchester City sembra aver perso definitivamente la pazienza con Raffaella Fico, che ha appena dato alla luce una bambina, Pia, e annuncia che farà presto la prova del DNA e renderà pubblico l'esito dell'esame "per dimostrare al mondo che Pia è la figlia di Mario Balotelli", come spiega dalle pagine di "Chi" . Dopo l'appello dei genitori di Mario Balotelli in una lettera aperta indirizzata a Raffaella Fico, dove le viene chiesto di "mettere da parte gli interessi personali e agire per il bene della bambina", arriva anche la diffida dell'attaccante. "In relazione a quanto riportato nell'ultima intervista concessa da Raffaella Fico al settimanale 'Chi', mi vedo costretto mio malgrado a reagire - si legge nella nota di Mario Balotelli, riportata dal Corriere dello Sport - Avrei preferito evitare di dover prendere posizione pubblicamente su questioni private e tener fede alla scelta che avevo fatto di non replicare in nessun caso alle fantasiose dichiarazioni di Raffaella Fico, anche per rispetto di una creatura che è da poco venuta al mondo. Ma c'è un limite a tutto e non posso tollerare che venga leso il mio onore di uomo e mi vengano falsamente attribuiti comportamenti gravi che non hanno riscontro nella realtà". Mario Balotelli chiarisce quindi: "Ho pertanto incaricato i miei legali di adottare tutte le iniziative giudiziarie opportune per difendere la mia onorabilità ingiustamente lesa dalle false affermazioni rilasciate da Raffaella Fico e pubblicate dal settimanale 'Chi' - e aggiunge - Diffido inoltre per il futuro Raffaella Fico dal divulgare in qualunque sede e con qualunque mezzo notizie che mi riguardano non corrispondenti al vero e, comunque, lesive della mia privacy. Ricordo infine a Raffaella Fico che verrà chiamata a risarcire tutti i danni che ingiustamente sta arrecando al mio onore e reputazione con le sue condotte irresponsabili".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: