le notizie che fanno testo, dal 2010

Balotelli: rissa con Boateng, fermato da Mancini

Balotelli questa volta è protagonista di una rissa sfiorata con il suo compagno di squadra del Manchester City Jerome Boateng a causa di un fallo subito in allenamento. I due sono stati separati dai compagni di squadra, incluso il tecnico dei "citizens" Roberto Mancini.

Il solito Balotelli. Quello che riesce a far parlare di se anche quando non è protagonista di un gol o di una prestazione sportiva. Quel Balotelli rissoso e provocatore che ha fatto scegliere all'Inter di darlo via. SuperMario questa volta è protagonista di una rissa sfiorata con il suo compagno di squadra del Manchester City Jerome Boateng (fratello del centrocampista del Milan) a causa di un fallo subito in allenamento. Secondo le foto e le parole riportate sul Daily Mail, l'ex nerazzurro ha infatti reagito impulsivamente ad un intervento falloso di Boateng, mettendogli le mani addosso. Dalle foto si vede come i due sono stati separati dai compagni di squadra, incluso il tecnico dei "citizens" Roberto Mancini.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Inter# Manchester City# Milan# rissa# Roberto Mancini