le notizie che fanno testo, dal 2010

Balotelli pistola a Milano

A Mario Balotelli piace stare al centro dell'attenzione a tutti i costi. E non solo in campo. L'attaccante dell'Inter si è messo a giocare con una pistola finta, sparando in pieno centro a Milano.

Non c'è niente da fare, a Mario Balotelli piace stare al centro dell'attenzione a tutti i costi. E non solo con le sue giocate in mezzo al campo. L'attaccante dell'Inter si è messo a giocare anche con una pistola finta, sparando in pieno centro a Milano. Inevitabilmente è stato fermato da una pattuglia di agenti in zona Piazza Repubblica. A chiamarli sembra sia stato un passante che ha sentito dei colpi apparentemente di pistola. A quel punto le guardie sono intervenute a bloccare l'Audi R8 da cui sarebbero provenuti i colpi. Con sorpresa gli agenti trovano a bordo proprio "Supermario" Balotelli assieme a tre suoi amici. Non sarebbero stati presi provvedimenti nei confronti del giocatore che avrebbe consegnato agli agenti l'arma, con regolare tappo rosso di sicurezza. Dopodiché si è scusato definendo l'accaduto una semplice "ragazzata", della quale si assume tutta la responsabilità. I poliziotti si sono dunque limitati ad identificare tutte le persone in macchina.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Audi# Inter# Mario Balotelli# Milano