le notizie che fanno testo, dal 2010

Primarie USA: nomination Hillary Clinton è fatto storico, dice Serendi (PD)

"Per la prima volta una donna, Hillary Clinton, ha raggiunto il numero di delegati per la nomination dei Democratici. La nomination di una donna per la più alta carica politica della più grande e ricca democrazia del mondo non può che essere salutata come un fatto storico", fa sapere in un comunicato Marina Sereni, esponente del PD.

"'We are at the brink of a historic moment but we still have work to do'. Con queste parole ieri Hillary Clinton ha commentato un grande risultato: per la prima volta una donna ha raggiunto il numero di delegati per la nomination dei Democratici. Non è stata una battaglia semplice, molti commentatori sottolineano come non ci sia entusiasmo sul suo nome, sappiamo che Bernie Sanders cercherà di far pesare il consenso non banale che ha raccolto tra i giovani e in molti elettori ed elettrici democratici" osserva in una nota Marina Sereni, deputata del PD.
"Ma nel mirino di Donald Trump c'è sempre stata lei, ed il fatto di essere una donna l'ha esposta agli attacchi peggiori del futuro candidato repubblicano. - afferma - Sono sicura che l'intelligenza politica e l'esperienza di Hillary Clinton la spingeranno a raccogliere almeno in parte i sentimenti e le istanze che Sanders ha interpretato, mostrando attenzione ai temi più sociali, alla necessità di contrastare le diseguaglianze troppo grandi che si sono prodotto negli anni della crisi, generando sentimenti di inquietudine, disaffezione e sfiducia verso l'estabishment".
"Ma la nomination di una donna per la più alta carica politica della più grande e ricca democrazia del mondo non può che essere salutata come un fatto storico davvero, per tutte e per tutti" conclude l'esponente dem.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: