le notizie che fanno testo, dal 2010

Mariastella Giorlandino dell'Artemisia Lab è scomparsa

Scomparsa l'imprenditrice romana Mariastella Giorlandino, manager dei centri diagnostici e laboratori d'analisi "Artemisia Lab". Gli inquirenti non escludono l'allontanamento volontario ma le indagini sarebbero a 360 gradi. In passato Mariastella Giorlandino aveva denunciato di essere stata vittima di stalking.

Scomparsa l'imprenditrice romana Mariastella Giorlandino, manager dei centri diagnostici e laboratori d'analisi "Artemisia Lab". La scomparsa della donna risalirebbe a giovedì 26 giugno, da quando ciè nessuno è più riuscito a mettersi in contatto con Mariastella Giorlandino. Stando alle prime ricostruzioni, al 60enne imprenditrice romana sarebbe uscita come la mattina di giovedì dalla sua villa sull'Appia, ma da allora non vi avrebbe più fatto ritorno. A denunciare la scomparsa di Mariastella Giorlandino è stato il marito. Gli inquirenti non escludono l'allontanamento volontario ma le indagini sarebbero a 360 gradi. In passato, infatti, Mariastella Giorlandino ha infatti denunciato di essere stata vittima di stalking. Dopo un controllo per presunti abusi edilizi nella villa sull'Appia, l'imprenditrice romana ha anche raccontato a La Repubblica, circa un anno fa: "Tutto è partito da una denuncia anonima. C'è qualcuno che vuole rovinarmi la vita. Ho subito, negli ultimi anni, grosse minacce, pressioni a livello di ispezioni di ogni tipo che hanno creato nella mia vita privata e su mio figlio di 12 anni un grosso handicap psicologico di stalking emotivo".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# handicap# Mariastella Giorlandino# stalking