le notizie che fanno testo, dal 2010

Tunnel Gelmini: si dimette portavoce, ma rimane direttore del Miur

Si è dimesso, anzi, qualcuno dice scherzosamente sui social network "è uscito dal tunnel" (naturalmente il "Tunnel Gelmini") Massimo Zennaro, il portavoce del Ministro dell'Istruzione, Università e Ricerca Mariastella Gelmini. Dimissioni irrevocabili.

In un nostro articolo di qualche giorno fa riguardo il famoso "Tunnel Gelmini" scrivevamo: "I messaggi contro la Gelmini e 'il suo tunnel' sono stati talmente tanti nelle prime ore che ci si aspettava che il giorno dopo (cioè il 24 settembre) ci sarebbe stata una rettifica da parte del Miur, o magari le dimissioni di qualche funzionario 'capro espiatorio'". Ed ecco che, anche se con qualche ritardo, le dimissioni al Ministero dell'Istruzione ci sono state. Per la frase "Alla costruzione del tunnel tra il CERN ed i laboratori del Gran Sasso, attraverso il quale si è svolto l'esperimento, l'Italia ha contribuito con uno stanziamento oggi stimabile intorno ai 45 milioni di euro" tratta dal comunicato stampa "La scoperta del CERN di Ginevra e dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare è un avvenimento scientifico di fondamentale importanza" (sul sito del Miur http://is.gd/3W7lcz) si dimette infatti Massimo Zennaro, portavoce del ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini. Massimo Zennaro sottolinea che la sua decisione è irrevocabile e non rilascia dichiarazioni in merito. A quanto scrive la stampa che conta, le ragioni delle sue dimissioni sarebbero direttamente correlate alla questione del "Tunnel Gelmini" ma Zennaro comunque non lascerà il Ministero dato che rimarrà direttore generale del Miur ("Dipartimento per l'istruzione, Direzione generale per lo studente, l'integrazione, la partecipazione e la comunicazione" http://is.gd/SFSLIY). Per chi volesse rileggere la cronistoria del tunnel tra "il CERN ed i laboratori del Gran Sasso" rimandiamo alla lettura del nostro articolo "Neutrini: vera sfida ad Einstein è il 'Tunnel Gelmini' di 732 Km" (http://is.gd/kq2jS6).

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: