le notizie che fanno testo, dal 2010

Decreto salva banche lascia incertezza dopo il 30 giugno, dice Gelmini (Fi)

Mariastella Gelmini di Forza Italia sul decreto salva banche.

"Il decreto salva banche non risolve nel profondo i tanti problemi aperti nel mondo del credito italiano. Noi votiamo no perché il provvedimento non offre alcuna certezza ai risparmiatori che, tra l'altro, non sono ancora stati risarciti. Ma soprattutto non indica la linea di marcia per risanare il sistema bancario: nessuna certezza, nessuna strategia" illustra in un comunicato la deputata di Forza Italia Mariastella Gelmini.

"Non offre alcuna sponda ad una esigenza inderogabile: - prosegue - recuperare il rapporto fiduciario tra istituti di credito, risparmiatori e Stato. Insufficiente anche nel chiarire i rapporti con l'Europa ma soprattutto senza strategia sul sistema di credito europeo, strategico per il nostro futuro. Anche la scelta di tagliare pesantemente il personale e' destinata a peggiorare la qualità del servizio ai cittadini. Un decreto che non lambisce i problemi di fondo e che lascia, dopo il 30 giugno, una grande incertezza" prosegue in ultimo.

© riproduzione riservata | online: | update: 16/02/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Decreto salva banche lascia incertezza dopo il 30 giugno, dice Gelmini (Fi)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI