le notizie che fanno testo, dal 2010

Balneari e ambulanti: mozione Forza Italia per no a direttiva Bolkestein

Mariastella Gelmini di Forza Italia sulla direttiva Bolkestein.

"Difendere il settore balneare dal rischio che sia fagocitato dalle multinazionali e garantire agli attuali operatori del settore del commercio ambulante e a coloro i quali intendono intraprendere tale attività il sostentamento per le loro famiglie. Per queste ragioni - segnala in una nota Mariastella Gelmini -, come Forza Italia abbiamo deciso di presentare una mozione sulla Bolkestein per ribadire il nostro 'no' all'applicazione della direttiva europea per balneari e ambulanti, che rischia di danneggiare importanti segmenti dell'economia italiana."

La parlamentare azzurra continua infine: "In Italia il settore dell'attività turistico-balneare conta oltre 30mila imprese con circa 300mila persone occupate, alle quali vanno aggiunti gli occupati dell'indotto, ovvero degli esercizi pubblici e commerciali che vivono a stretto contatto con gli stabilimenti balneari. In sostanza, si tratta di imprese di tipo familiare, che hanno effettuato notevoli investimenti economici al fine di migliorare i servizi offerti e portare l'accoglienza turistica italiana a livelli di eccellenza. E poi ci sono le 200mila piccole imprese attive nel settore dei venditori ambulanti nei mercati rionali. È importante che queste piccole e medie imprese abbiano maggiori certezze normative e tutele per i propri lavoratori e i propri investimenti. In una fase storica caratterizzata da un alto tasso di disoccupazione, soprattutto giovanile, non possiamo far finta di niente e permettere all'Ue di ignorare la specificità del caso italiano."

© riproduzione riservata | online: | update: 14/09/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Balneari e ambulanti: mozione Forza Italia per no a direttiva Bolkestein
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI