le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma: violentata a Colle Oppio ma Raggi tace, denuncia Spilabotte (PD)

Maria Spilabotte del PD sul silenzio del sindaco di roma Virginia Raggi dopo la violenza a Colle Oppio.

"Ha ragione il deputato democratico Anzaldi, il fatto che la sindaca di Roma Virginia Raggi non abbia pronunciato parola e non sia andata a trovare la cittadina australiana derubata, violentata e malmenata a Colle Oppio è gravissimo. Abbiamo aspettato, nella speranza di un ripensamento dell'ultima ora, ma niente. Raggi tace. Trova il tempo solo per i tweet sul M5S. Eppure è una donna e dovrebbe provare un sentimento di pietà e di solidarietà per un'altra donna violata. Eppure è la sindaca di Roma, la prima donna a ricoprire questa carica. Deve aver dimenticato che non rappresenta più solo se stessa, ma tutti i romani, dunque rientra nei suoi doveri, in questo caso, manifestare la solidarietà della città" denuncia in una nota la senatrice del PD Maria Spilabotte, vicepresidente della Commissione Lavoro, concludendo: "Non perdiamo la speranza: un gesto nei confronti di questa ennesima vittima di violenza sessuale e del degrado di Roma sarebbe ancora gradito, lo auspichiamo".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: