le notizie che fanno testo, dal 2010

Maria Luisa Busi lascia il Tg1

Maria Luisa Busi lascia il Tg1 perchè non condivide la linea editoriale scelta dal direttore Augusto Minzolini. In una lettera spiega che "il Tg1 rischia di schiantarsi contro una definitiva perdita di credibilità".

Maria Luisa Busi lascia la conduzione del Tg1 dopo aver scritto una lettera al direttore Augusto Minzolini, spiegando che la decisione è motivata dalla non condivisione della linea editoriale assunta dal telegiornale.
Tale lettera è stata indirizzata non solo al direttore Minzolini ma per conoscenza anche a Paolo Garimberti, Presidente della Rai, al direttore generale Mauro Masi, al CDR del Tg1 e al responsabile risorse umane, Luciano Flussi.
Minzolini dal canto suo risponde che la Busi gli rivolge "accuse pesanti". E il direttore tiene a precisare che se la Busi "non condivide la linea editoriale del Tg per cui lavora, allora è giusto che rinunci" ma non vuol sentire parlare nè di epurazioni nè di scandali, spiegando che "in tutti i giornali, nelle agenzie, e telegiornali, si cambiano i direttori, si spostano i giornalisti da una redazione all'altra".
Questo perchè Maria Luisa Busi avrebbe affermato che la linea editoriale decisa da Minzolini è stata una "sorta di dirottamento, a causa del quale il Tg1 rischia di schiantarsi contro una definitiva perdita di credibilità nei confronti dei telespettatori". Per la Busi il direttore avrebbe soppresso l'Italia dei disoccupati, della crisi, dei terremotati dell'Aquila che protestano contro il governo. Sono questi i motivi per cui Maria Luisa Busi ha rivendicato il diritto di "togliere la propria faccia" dalle notizie scelte dal Tg1.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: