le notizie che fanno testo, dal 2010

Cosmetici: più green e stop microplastiche dal 2020. Legge passa ok della Camera

Approvata alla Camera la legge sui cosmetici sostenibili.

"Le nuove norme prevedono che il marchio, registrato e di garanzia pubblica, sia richiesto su base volontaria dalle aziende per i prodotti in grado di dimostrare il rispetto di alcuni parametri oggettivi di dermocompatibilità, di incidenza ecologica degli imballaggi, del mancato uso di sostanze cancerogene, tossiche o non biodegradabili" spiega Maria Chiara Gadda, relatrice del provvedimento sui cosmetici sostenibili approvato alla Camera, che ora passa al vaglio del Senato.

"La legge - spiega - oltre ad introdurre il marchio italiano di qualità, prevede, primi in Europa, il divieto a partire dal 2020 della commercializzazione di cosmetici contenenti microplastiche, pericolosissime per l'ecosistema marino".

"Il comparto della cosmesi in Italia è all'avanguardia nel mondo e ha saputo in questi investire su innovazione e ricerca. Questa legge - sottolinea quindi - ne valorizza la produzione di qualità. I cittadini hanno imparato a conoscere ed apprezzare prodotti che rispondono a particolari standard perciò è importante che le etichettature non risultino ingannevoli ma rientrino in un sistema pubblico, trasparente e garantito. E' una legge moderna che riconosce l'impegno e le tante campagne che associazioni e cittadini hanno portato avanti negli anni a favore della sostenibilità ambientale dei prodotti".

© riproduzione riservata | online: | update: 26/10/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Cosmetici: più green e stop microplastiche dal 2020. Legge passa ok della Camera
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI