le notizie che fanno testo, dal 2010

MotoGP: accordo Simoncelli - Honda, la firma a Motegi

Questo week-end il pilota romagnolo sarà ufficialmente un pilota del team Gresini con la Honda RC213V per un altro anno. "Il 2012 sarà per me un anno importante - ha detto Supersic - e voglio regalare a tutti quelli che hanno creduto in questo progetto forti emozioni".

C'è l'accordo tra Marco Simoncelli e la Honda. Il romagnolo firmerà a Motegi, per il GP del Giappone, un contratto da pilota factory che gli permetterà di guidare la RC213V sempre con il team Gresini per un altro anno. Per "Sic" il contratto prevederà quindi una situazione pari a quella di tutti i "big" della MotoGP, a conferma del fatto che il pilota è ormai entrato nella schiera dei migliori. Per il 2013 si preannuncia quindi una lotta per le altre case che, se Simoncelli dovesse confermarsi, faranno carte false per averlo. Forse anche in vista di questo Supersic si mostra più che mai felice: "Vestire un altro anno i colori del Team San Carlo Honda Gresini alla guida della Honda RC213V è per me motivo di grande soddisfazione - ha confessato il pilota romagnolo - Rientrare nel progetto voluto e supportato dalla Honda Hrc trasmette in me sicurezza e mi dà le giuste motivazioni per poter dimostrare di rientrare tra i protagonisti della MotoGP. Il 2012 sarà per me un anno importante e voglio regalare a tutti quelli che hanno creduto in questo progetto forti emozioni".
Lo stesso Fausto Gresini, leader dell'omonimo team, non vede l'ora di continuare il progetto che ha portato Simoncelli ai massimi livelli in MotoGP: "Sono davvero felice di poter annunciare che Marco sarà con il Team San Carlo Honda Gresini anche nel 2012. Nei due anni trascorsi insieme abbiamo apprezzato le qualità di Marco come pilota, come uomo e come estroverso comunicatore, e questo ci ha fatto desiderare il seguito della collaborazione". Gresini precisa anche che "per far succedere tutto ciò" sono stati "necessari gli sforzi degli sponsor che hanno creduto fortemente nel progetto". Fausto Gresini sottolinea inoltre "lo stretto legame" che si è andato costruendo "con la casa giapponese in 15 anni di fruttuosa partnership", che metterà a disposizione "una RC213V Factory" per Simoncelli.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Giappone# GP# Honda# Marco Simoncelli# MotoGP# vista