le notizie che fanno testo, dal 2010

Marcello Dell'Utri: dal carcere al Campus Biomedico, per controlli medici

L'ex senatore di Forza Italia Marcello Dell'Utri è stato trasferito dal carcere al Campus Biomedico di Roma ad alcuni controlli medici.

L'ex senatore di Forza Italia Marcello Dell'Utri resta detenuto ma questa mattina è stato trasferito, come disposto dal direttore del carcere di Rebibbia, nel Campus Biomedico di Roma per essere sottoposto ad alcuni controlli medici.
L'ex parlamentare sta scontando una condanna a 7 anni per concorso esterno in associazione mafiosa, e pochi giorni il tribunale di Sorveglianza aveva respinto la richiesta presentata dai difensori di Dell'Utri di sospendere la pena per gravi motivi di salute.

"La posizione giuridica di Dell'Utri non è in alcun modo rassicurante: la sentenza in esecuzione ha accertato i suoi rapporti con i vertici di Cosa Nostra dai primi anni '70 al 1992. Allarmante appare la pregressa latitanza in Libano, avvenuta nel 2014, vale a dire poco meno di quattro anni fa, nonostante l'età, la patologia cardiaca e le altre affezioni già all'epoca presenti" avevano scritto i giudici nelle motivazioni con cui respingevano la scarcerazione. "Non appare adeguato il regime domiciliare presso l'ospedale milanese (Humanitas, ndr) o l'abitazione personale, da cui può facilmente allontanarsi rilevando che le terapie previste non consentono nemmeno l'applicazione di strumenti elettronici di controllo" avevano sottolineato ancora i magistrati.

© riproduzione riservata | online: | update: 14/02/2018

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Marcello Dell'Utri: dal carcere al Campus Biomedico, per controlli medici
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI