le notizie che fanno testo, dal 2010

Violenza donne: magistratura non consideri denunce di serie b, dice Carfagna

Mara Carfagna di Forza Italia riguardo la violenza sulle donne.

"Forza Italia è assolutamente disponibile a confrontarsi e a studiare soluzioni per aumentare la protezione e la tutela delle donne e per rendere più efficaci le misure interdittive contro gli uomini violenti, come chiesto dalla Presidente Boldrini. È una nostra battaglia, la portiamo avanti da tempo e non intendiamo certo fermarci oggi che il tema della violenza sulle donne è tornato tragicamente e prepotentemente ad imporsi dopo che per diversi anni non è stato al centro dell'agenda di governo" dichiara in una nota Mara Carfagna.
"Bisogna improntare misure specifiche coinvolgendo tutti: i sindaci, le forze dell'ordine, il Parlamento, il governo, i centri antiviolenza ed il mondo dell'associazionismo. - aggiunge la portavoce azzurra - Vorremmo rivolgere però anche un appello alla magistratura: non bisogna mai considerare le denunce delle donne come denunce di serie b, perché quest'atto di coraggio che una vittima compie, se ascoltato in tempo, può salvarle la vita".

© riproduzione riservata | online: | update: 23/09/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Violenza donne: magistratura non consideri denunce di serie b, dice Carfagna
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI