le notizie che fanno testo, dal 2010

Carfagna Berlusconi: pace e amore. Non scappa e si sposa

La sinistra aveva cominciato ad amarla, Elio aveva scritto per lei la parodia "povera Carfagna, povera Campania" di Nino Ferrer, ma lei spiazza tutti. Pace con Berlusconi e PdL e il 13 maggio la Carfagna si sposa con Mezzaroma.

Neppure ha fatto in tempo la sinistra a cominciare ad amarla ed Elio e le Storie Tese a "Parla con me" a dedicarle una canzone parodia di Nino Ferrer ("povera Carfagna, povera Campania", http://tinyurl.com/Elio-Carfagna) che il Ministro delle Pari Opportunità si chiarisce con Silvio Berlusconi.
Torna il sereno tra il PdL e Mara Carfagna che sembra abbia ricevuto ieri una telefonata da Berlusconi che ha fugato tutte "le ragioni delle mie dimissioni politiche, punto per punto" come il titolo del suo post "dimissionario" nel suo blog.
"Posso tranquillamente dire che ieri ho avuto un lungo colloquio con il presidente Berlusconi che ringrazio infinitamente per la sua disponibilità e capacità di comprensione e di affrontare i problemi" si legge sul Corriere della Sera. Ma la Carfagna rivela anche, come si apprende da La7 che si sposerà venerdì 13 maggio il costruttore Marco Mezzaroma.
Intanto il popolo di "amici" di Mara Carfagna su Facebook, Twitter e blog, in onore alla democrazia diretta, devono ancora una volta aspettare di comprare i giornali per sapere le novità sulle "dimissioni" che li aveva mobilitati.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: