le notizie che fanno testo, dal 2010

Madonna, Berlusconi inadatto a governo. Santanchè Giovanardi insorgono

Madonna fa "l'errore" di far intendere cosa ne pensa, politicamente, di Silvio Berlusconi, dicendosi d'accordo con l'opinione dell'Economist. E Daniela Santanchè, Carlo Giovanardi e Gabriella Carlucci si schierano in difesa del premier e dell'Italia.

Madonna risponde ad una semplice domanda posta dal settimanale "Oggi" nel corso di una intervista esclusiva, e scoppia il finimondo. Alla domanda riguardo cosa nel pensasse, la signora Ciccone, di Silvio Berlusconi, Madonna, denotando anche un certo "understatement", risponde: "Cosa penso di Berlusconi? Non vorrei parlarne adesso. Ma il settimanale inglese Economist ha detto già tutto, no?". Madonna probabilmente fa riferimento all'inchiesta copertina dell'Economist, dedicata al Cavaliere e intitolata: "Perché è inadatto a governare l'Italia". Appena la voce sulla "posizione" presa da Madonna nei riguardi di Silvio Berlusconi si è cominciata a spargere, ecco che sono iniziate a piovere le prime reazioni indignate da parte di qualche esponente del Pdl. Intervenendo alla trasmissione "KlausCondicio" su YouTube, Daniela Santanchè (http://is.gd/06sDL5) afferma che "Madonna ha offeso milioni di connazionali". La Santanchè sostiene che il pensiero di Madonna "va contro la scelta democratica di milioni di italiani che hanno voluto e votato con convinzione questo Governo", spiegando che "dispiace che sia proprio un'italoamericana a giudicare così negativamente il suo Paese". Il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio aggiunge infine di augurarsi che "gli italiani pensino di lei quello che lei pensa di loro e che, quindi, il suo peraltro stroncatissimo film se lo veda da sola". Sempre intervistato da Klaus Davi, Carlo Giovanardi (http://is.gd/DVXk5Z) afferma che ciò che pensa Madonna "non conta nulla" perché "gli italiani sanno che è una supermiliardaria e non è che la gente si lasci irretire da questi satrapi ricchi e viziati". "Non crediamo sia più miliardaria del capo del Governo italiano" ribatte però Ciri Ceccarini, responsabile Musica e Spettacoli dell'associazione GayLib, precisando: "Non sono i soldi, evidentemente, a rendere più o meno grandi o misere le persone - aggiungendo - Però crediamo sia decisamente più vicino alla nostra cultura aiutare i bambini dell'Africa piuttosto che spenderli per aiutare a campare, siamo così ingenui da crederci, giovani lolite e i loro...procuratori". La risposta di GayLib, come in seguito quella di Fabrizio Marrazzo, portavoce del Gay Center, è dovuta al fatto che Carlo Giovanardi, sottosegretario di Stato alla Famiglia, afferma che "la signora Ciccone è apertamente per le famiglie omosessuali, quindi schierata palesemente contro la nostra cultura e la nostra Costituzione che non prevedono famiglie gay", spiegando che Madonna "riprende un giornale inglese, The Economist, che pontifica da un Paese in cui, ad agosto, abbiamo visto rivolte sociali senza precedenti e certamente avrà sentito cosa ha detto il premier inglese a commento di una città come Londra messa a ferro e fuoco; l'Inghilterra è un Paese in preda a un evidente sfascio delle strutture familiari, a una disgregazione totale della società". Contro la popstar anche Gabriella Carlucci, deputato del Pdl, che spiega il vero motivo per cui Madonna sembra non ritenere Silvio Berlusconi inadatto a governare l'Italia. "Evidentemente - rivela la Carlucci - ha un ufficio stampa comunista che le ha detto di dire così per farla uscire meglio sui giornali comunisti".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: