le notizie che fanno testo, dal 2010

MDNA: Madonna criticata da attivisti anti droga: troppo simile a MDMA

Madonna chiama il nuovo album MDNA e lo annuncia su Facebook. Ipotesi sul significato degne del Mylo Xyloto dei Coldplay, ma gli attivisti anti-droga si accorgono che MDNA è un po' troppo simile a MDMA, la metilenediossimetanfetamina (cioè l'Ecstasy) e incominciano le polemiche. Ed il battage.

Madonna Louise Veronica Ciccone annuncia dalla pagina ufficiale di Facebook il titolo del suo nuovo album che sarà, forse perché in piena crisi ed epoca di tagli, semplicemente "MDNA", in pratica Madonna in "versione sms". Anche su Facebook l'annuncio ufficiale è laconico: "Madonna just officially announced the name of her upcoming studio album, which is 'M.D.N.A'!". Ed istantaneamente milioni di fan in tutto il mondo "sanno" che il nome del nuovo album della cantante di Bay City, classe 1958, sarà MDNA e non "Luve" come aveva annunciato Perez Hilton dal suo blog di gossip statunitense. Le ipotesi su che cosa significhi MDNA sfidano quelle elucubrate per i Coldplay quando svelarono il nome del loro album Mylo Xyloto (http://is.gd/6sOHeM). La spiegazione più accreditata è che MDNA possa significare "Madonna DNA", un modo di riaffermare per la cantante di "Like a Virgin" quel DNA "musicale", unico e irripetibile (si fa per dire, ovviamente) così "diverso" magari da quei codici genetici di Lady Gaga et similia. Ma MDNA è anche un po' troppo simile a "MDMA" ovvero la "metanfetamina", meglio conosciuta come Ecstasy. Un "sounding like" che ad un personaggio come Madonna, pioniera nella comunicazione globale e globalizzata, non sarà certo sfuggito. Ecco che quindi alcuni attivisti di organizzazioni che combattono la droga incominciano a polemizzare con la cantante. In prima fila la "Cannabis Skunk Sense" (cannabisskunksense.co.uk) che al "The Sun", tramite la portavoce Lucy Dawe, stigmatizza la decisione di Madonna di intitolare il suo nuovo album MDNA come "sconsiderata". Incominciano quindi da subito le polemiche ed il conseguente battage pubblicitario per l'ultima fatica musicale di Madonna. Una Madonna che cercherà di non apparire vecchia rispetto al "nuovo" che avanza: Lady Gaga. O meglio LDYGGA.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: