le notizie che fanno testo, dal 2010

Emmy Awards: lo presenta Jane Lynch con la "tuta più bella" di Sue

Quest'anno l'Emmy Award, il più importante premio televisivo a livello internazionale, sarà presentato da Jane Lynch, famosa soprattutto per la sua partecipazione in "Glee". E infatti promette che sul palco degli Emmy verrà vestita come il suo personaggio, con la sua "tuta più bella".

Quest'anno l'Emmy Award (dal Nokia Theatre di Los Angeles), il più importante premio televisivo a livello internazionale, sarà presentato da Jane Lynch, diventata famosa per il grande pubblico grazie al ruolo di Sue Sylvester in "Glee". Nel 2010 Jane Lynch vince un Emmy come miglior attrice non protagonista in una serie e quest'anno, stessa categoria, le viene assegnato il Golden Globe. In "Glee" Jane Lynch interpreta la terribile allenatrice delle cheerleader, Sue Sylvester, che però alla fine punterà sulle potenzialità del rinato "Glee club" di danza e ballo. Alla notizia che sarà lei a presentare gli Emmy, Jane Lynch ha quindi commentato che non vedrà l'ora di "di cantare, ballare" ma anche, sottolinea: "Di indossare la mia tuta più bella", riferendosi alla "divisa a strisce" (di una nota marca, probabilmente product placement nella serie) che quasi sempre porta interpretando Sue Sylvester in "Glee". Chissà se Jane Lynch riciclerà quella, per esempio rossa con le 3 strisce bianche o quella blu elettrico. Probabilmente, pensano già in molti, sarà invece un'ottima occasione per sfoggiarne una realizzata appositamente per l'occasione, magari "in pendant" con l'immancabile megafono.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# danza# Golden Globe# Los Angeles# Nokia