le notizie che fanno testo, dal 2010

Oliverio (PD): MISE assicura sua attivazione per finanziamenti autoimprenditorialità

Ad una interrogazione di Nicodemo Oliverio (PD) il MISE ha assicurato che si interesserà per attivare "i finanziamenti per l'autoimprenditorialità".

Il capogruppo PD in commissione Agricoltura Nicodemo Oliverio ha esposto, nel corso di una interrogazione, come "per le disposizioni relative all'autoimprenditorialità non è al momento ancora possibile presentare le domande di finanziamento, come dice INVITALIA, l'Agenzia Nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa, - chiedendo - i motivi per i quali non è stato ancora disposta l'emanazione del regolamento per le modalità di presentazione della domanda di ammissione alle agevolazioni per l'autoimprenditorialità e quali le iniziative governative per attivare le risorse finanziarie disponibili e consentire alle imprese di poter accedere alle agevolazioni previste".
Il MISE ha risposto precisando che "i finanziamenti per l'autoimprenditorialità, che per la prima volta si rivolgono anche all'imprenditoria femminile, sono stati decisi con decreto governativo già l'8 luglio scorso ma i tempi lunghi si devono alla complessità della materia e all'iter procedurale del provvedimento stesso che oltre a prevedere il concerto del Ministro dell'Economia e il parere favorevole del Consiglio di Stato è stato sottoposto all'analisi tecnico normativa della regolamentazione degli uffici della Presidenza del Consiglio."
"Bene ha fatto il Mise - ha quindi aggiunto Oliverio - che per rendere concreta l'incentivazione dello start up di imprese da parte dei giovani imprenditori e di donne imprenditrici ci ha assicurato essersi attivato per la predisposizione di tutta la documentazione necessaria per la presentazione delle domande onde consentire l'immediato avvio della misura una volta avvenuta la pubblicazione".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: