le notizie che fanno testo, dal 2010

NASA, Terra ha una nuova piccola Luna? No, è solo un sasso da compagnia

La NASA scopre un asteroide che imita il movimento del nostro satellite naturale nella sua corsa attorno al Sole. Ecco quindi che un ridicolo sassolino che orbita in maniera irregolare attorno alla nostra stella diventa misteriosamente la nostra nuova piccola Luna.

Recentemente un gruppo di astronomi ha scoperto un corpo celeste che farà compagnia alla Terra per almeno 100 anni, tanto è calcolato il suo ciclo orbitale. A confermare la scoperta fatta dallo XO Telescope ad Haleakala (Hawaii) è stata la NASA, che spiega come la Terra abbia catturato un asteroide nel suo campo gravitazionale, all'interno del quale è rimasto imprigionato. La NASA ha ribattezzato l'asteroide 2016 HO3, ed è lungo appena 36 metri e largo 91 metri circa. In sostanza, una sorta di piccolo sassolino nello Spazio che orbita, in maniera irregolare, attorno al Sole e che tenta di fuggire dalla gravità della Terra che invece lo continua ad attirare a sé. Nessun pericolo però: la NASA assicura infatti che la distanza più ravvicinata alla Terra che questo asteroide può raggiungere è pari a 38 volte quella che ci divide dalla Luna, mentre quella più lontata è pari a 100 volte.
Da quando però la NASA (ed Elon Musk) ha annunciato che vuole mandare gli uomini su Marte ignorando un nuova missione sul nostro satellite naturale, sui media mainstream la voglia di declassificare la Luna sembra sempre più esponenziale. Ecco quindi che questo ridicolo asteroide viene già descritto come una nuova piccola luna per il solo merito di imitare il movimento del nostro satellite (quello vero) nella sua corsa attorno al Sole.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: