le notizie che fanno testo, dal 2010

Banche venete, Di Maio: con M5S al governo nessuno rimarrà impunito

Luigi Di Maio del M5S dopo l'audizione dei rappresentanti di Consob e Bankitalia davanti alla Commissione banche.

"Volano stracci e accuse reciproche tra Consob e Bankitalia sulle banche venete. È l'ennesima dimostrazione che il MoVimento 5 Stelle aveva ragione quando chiedeva le dimissioni dei vertici di questi due enti" scrive ieri sul Facebook Luigi Di Maio, dopo l'audizione dei rappresentanti dei due istituti davanti alla Commissione banche.

"Questa legislatura finisce esattamente com'era iniziata: - sottolinea quindi il leader del M5S - se vi ricordate uno dei temi centrali della campagna elettorale del 2013 erano proprio le banche e il caso Monte dei Paschi di Siena. Sono passati quasi cinque anni e ci troviamo di nuovo a parlarne e temo che se ne parlerà ancora a lungo".

"Ma vi assicuro che con il MoVimento 5 Stelle al governo coloro che avrebbero dovuto vigilare sulle banche e non lo hanno fatto, andranno a casa; - conclude il pentastellato - e i manager delle banche che fanno buchi di bilancio o truffe, sulla pelle dei risparmiatori, non rimarranno impuniti".

© riproduzione riservata | online: | update: 10/11/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Banche venete, Di Maio: con M5S al governo nessuno rimarrà impunito
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI