le notizie che fanno testo, dal 2010

Con Brexit viene cconfitta l'UE delle burocrazie, dice Malan (Forza Italia)

"Il popolo del Regno Unito ha fatto la sua scelta e ha deciso di uscire dall'Unione Europea. Non è sconfitta l'Europa dei De Gasperi, degli Adenauer, l'Europa dei popoli. È sconfitta l'Europa delle burocrazie", dichiara in una nota Lucio Malan di Forza Italia.

"Il popolo del Regno Unito ha fatto la sua scelta e ha deciso di uscire dall'Unione europea. Non è sconfitta l'Europa dei De Gasperi, degli Adenauer, l'Europa dei popoli, della libertà, dell'economia sociale di mercato finalizzata al benessere degli europei. È sconfitta l'Europa delle burocrazie, della soppressione delle identità, l'Europa che promuove la sua propria invasione, l'Europa che per salvare i crediti imprudentemente concessi alla Grecia dalle banche francesi e tedesche ha imposto a tutti i cittadini europei di pagare con i loro soldi. È sconfitta l'Europa che, a questo scopo, ha fatto cadere il governo Berlusconi con sporche operazioni politico-finanziarie con la complicità di troppi che in Italia fanno prevalere interessi di parte all'interesse nazionale" osserva in una nota il senatore di Forza Italia Lucio Malan.

"Ora, più che fare il tifo per lo sgretolamento dell'Unione europea, bisogna lavorare per renderla democratica, per sburocratizzarla, per volgerla al benessere dei cittadini, dove la finanza sia uno strumento e non il fine. - chiarisce - Ci vuole un'Europa con pari dignità per tutti, non uno strumento attraverso il quale i tedeschi fanno i loro interessi a scapito degli altri. E chi governa l'Italia deve difendere gli interessi degli Italiani in Europa anziché piegarsi ai prepotenti come fa Matteo Renzi in cambio dell'autorizzazione a indebitarci per poter fare qualche altro regalo elettorale o referendario, che poi pagheremo a caro prezzo subito dopo".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: