le notizie che fanno testo, dal 2010

Lucio Dalla è morto. Pierdavide Carone: spiega seguendo l'istinto

Lucio Dalla è morto a Montreaux, Svizzera, nel corso del suo tour europeo, che doveva seguire anche Pierdavide Carone, in coppia con Dalla a Sanremo 2012 con la canzone Nanì.

Lucio Dalla è morto, stroncato da un infarto in Svizzera dove si trovava per una serie di concerti. Cordoglio e tristezza tra i fan, amici e colleghi di Lucio Dalla, da Carlo Verdone che ricorda il film Borotalco dedicato al cantautore a Francesco De Gregori, che considera questo un "momento tristissimo" chiudendosi in silenzio stampa perché "non mi sento di parlare con nessuno", fanno sapere dal suo staff. Gianni Morandi si dice "pietrificato" dalla notizia della morte di Lucio Dalla mentre Antonello Venditti commenta: "E' un carissimo amico, mi dispiace moltissimo, fa parte della mia vita - aggiungendo - Se ne va un pezzo di storia fatta insieme artistica e umana. Ora piangiamo l'uomo, poi valuteremo la storia artistica di Lucio, che è importantissima per la musica italiana". Ma da Facebook e da Twitter sono tantissimi i personaggi noti e meno noti che salutano Lucio Dalla, mentre in tanti attendono ancora una dichiarazione ufficiale di Pierdavide Carone, non ancora arrivata a metà pomeriggio.
Pierdavide Carone ha duettato con Lucio Dalla soli pochi giorni fa, in occasione del Festival di Sanremo, dove avevano presentato una canzone scritta a 4 mani, "Nanì". Per adesso rimangono solo le parole che Pierdavide Carone aveva detto nel corso di Sanremo 2012, quando aveva descritto la collaborazione con Lucio Dalla come una "esperienza formativa a dir poco".
A Il Giornale spiegava che Lucio Dalla gli piaceva "perché è il meno vocal coach dei vocal coach: ti spiega come fare seguendo l'istinto. E' consapevolezza inconsapevole", ricordando che avrebbe seguito Lucio Dalla nel suo tour europeo, tanto che il 24 febbraio era stato suo ospite nella sua tappa a Sassuolo al teatro Carani.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: