le notizie che fanno testo, dal 2010

F1: tre "ferraristi" sul podio. Montezemolo: "Mi sono commosso"

Luca Cordero di Montezemolo è entusiasta per il successo di Alonso a Valencia, anche se non nasconde che "il campionato è lungo, ogni gara è imprevedibile" . Spazio per la commozione nel vedere sul podio tre "ferraristi". Oltre Alonso c'erano infatti Kimi Raikkonen e Michael Schumacher.

Grande entusiasmo in Ferrari per il successo di Fernando Alonso a Valencia. E' Luca di Montezemolo dal sito ferrari.com a commentare con emozione l'evento che ha visto un'istantanea "tutta ferrarista" al momento della premiazione. Osserva infatti Montezemolo, rimasto colpito dai tre piloti sul podio (oltre a Fernando c'erano Kimi Raikkonen e Michael Schumacher): "Ho visto tutti e tre abbracciati i campioni della 'mia' Ferrari". Continua il Presidente: "Ripensando alle tante straordinarie vittorie di questi ultimi quindici anni e alle persone che vi hanno contribuito - da Michael a Kimi, da Todt agli altri piloti, dai tecnici ai meccanici - mi sono commosso".
Per quanto riguarda il risultato di Alonso e della squadra a Valencia, Montezemolo non nasconde l'entusiasmo: "Un pilota straordinario, una macchina competitiva, una squadra perfetta: questa la sintesi della nostra vittoria di ieri - si legge sempre sulla nota della Ferrari -. Sono contento per Stefano Domenicali e per tutti i suoi uomini, che hanno lavorato tanto e bene: voglio ringraziarli uno ad uno anche per quello che faranno per migliorare ancora. Il campionato è lungo, ogni gara è imprevedibile e c'è ancora tanto da fare però la vittoria di ieri è una vera scarica di adrenalina per spingere ancora di più".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: