le notizie che fanno testo, dal 2010

Luca Carboni: "Cazzo che bello l'amore" e per Jovanotti "è una figata"

Luca Carboni esce con il nuovo album "Senza Titolo" che sembra scelto a proposito per concedere la massima attenzione alle canzoni. Dopo il successo estivo di "Fare Le Valigie" il nuovo singolo "Cazzo che bello l'amore" invade le radio. E Jovanotti recensisce, simmetrico, "è una figata".

Esce il nuovo album di Luca Carboni "che non ha un titolo", come spesso accade ai lavori dell'artista bolognese, ma questa volta è così esplicita l'intenzione, che l'album di chiama "Senza Titolo". Come una cartella appena creata sul computer, questo nuovo album vuole essere un "contenitore di canzoni", nel senso della più totale lontananza da un disco "concept". In realtà l'album di Luca Carboni si propone come una "raccolta di concetti" che vanno dal dolore della scomparsa della madre, sino alla gioia di una generazione (quella del figlio, dodicenne) che sta crescendo e a cui "voglio offrire strumenti per osare", ha affermato Carboni. Nella copertina non a caso viene raffigurato proprio Carboni che tiene la mano al figlio, in una strada che, per l'ex leader dei Teobaldi Rock, è fatta anche di "disillusione generazionale" come spiega in una intervista a Sky: "Negli anni '80 eravamo la generazione che guardava a quelli venuti prima di noi come quelli che ancora non avevano capito che la vita non è solo darsi del fascista o del comunista. Ci sentivamo degli illuminati, poi però siamo arrivati fino a oggi e non abbiamo fatto niente di nuovo, siamo ancora qua a votare destra o sinistra e non ci siamo mai dati da fare perché le cose cambiassero" ("Luca Carboni e quel disco Senza titolo" http://is.gd/S5bOJo). Il sound dell'album è piuttosto elettronico "grezzo", ma sempre "alla Carboni" con ritmiche e cadenze tipiche dell'artista, che si conferma coerente con la sua natura musicale. In altre parole, Carboni si dimostra sincero, come sempre. Dopo il successo estivo di "Fare Le Valigie" (video ufficiale http://is.gd/cnTwF6) arriva il singolo "Cazzo che bello l'amore" (video ufficiale http://is.gd/icylnV), una classica canzone "alla Carboni" che anche Jovanotti in suo tweet ha recensito: "E' uscito 'cazzo che bello l'amore' nuovo singolo di lucacarboni ed è una figata" (http://is.gd/hdqdYY). Curiose le sonorità del nuovo singolo "Cazzo che bello l'amore" che, con i dovuti distinguo, ricordano echi del Lucio Battisti "elettronico" arrangiato da Greg Walsh.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: