le notizie che fanno testo, dal 2010

Londra: liberate 3 donne rimaste chiuse in casa per 30 anni. Due arresti

Tre donne sono state liberate nel sud di LOndra dopo che sarebbero rimaste segregate in casa per almeno 3 decenni. Scotland Yard ha arrestato due persone, per presunta riduzione in schiavitù e servitù domestica. Tra le donne liberate, una 30enne che si ipotizza possa aver vissuto in quella casa da sempre.

Sconvolgente scoperta nel sud di Londra, nel quartiere di Lambeth, dove sono state liberate tre donne "altamente traumatizzate", come le le ha descritte Scotland Yard, che sarebbero rimaste segregate in casa per almeno 3 decenni, ipotizza la polizia. Ad essere rimaste chiuse in casa per decenni sarebbero una donna di 69 anni di origini della Malesia, una 57enne irlandese e una ragazza di 30 britannica. Arrestate invece due persone, un uomo ed una donna di 67 anni, attualmente accusati per riduzione in schiavitù e servitù domestica. La prima segnalazione sul caso sarebbe giunta a Scotland Yard in ottobre, quando l'associazione Freedom Charity ha ricevuto una telefonata da parte di una di queste tre donne, spiegando che "era stata tenuta contro la sua volontà in una casa a Londra per più di 30 anni", come riferisce la polizia londinese. La telefonata sarebbe partita dopo che la donna ha visto in televisione un documentario prodotto dall'associazione sui matrimoni forzati. Aneeta Prem, fondatrice di Freedom Charity, dopo aver ascoltato le prime testimonianze, afferma che in effetti le tre donne erano tenute in "schiavitù domestica" poiché percepivano di non poter uscire di casa per paura della reazione che avrebbero potuto avere i loro presunti rapitori. Per il momento, non sembrano comunque esserci elementi che possano far pensare a presunti abusi sessuali nei confronti delle tre donne. La polizia sospetta invece che la donna di 30 anni abbia vissuto in quella casa di Londra, contro la sua volontà, tutta la sua vita.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# documentario# donne# Londra# schiavitù# Scotland Yard