le notizie che fanno testo, dal 2010

Windows XP "muore": da 8 aprile 2014 passa a Linux

Il sistema operativo Windows XP dall'8 aprile 2014 "muore", nel senso che Microsoft non fornità più aggiornamenti, anche di sicurezza, e il PC connesso ad internet sarà quindi esposto a virus e attacchi informatici. Comperare un nuovo computer, però, non è l'unica soluzione. Se il PC non supporta Windows 8.1, o se si ha voglia di passare ad un sistema operativo libero, è l'occasione giusta per installare Linux.

Il sistema operativo Windows XP dall'8 aprile 2014 "muore", nel senso che Microsoft metterà definitivamente fine al supporto tecnico inclusi gli aggiornamenti per la sicurezza con il computer che, se connesso ad internet, sarà quindi esposto a virus, spyware e altri malware che potranno rubare informazioni personali. Installare sul PC Windows 8.1 potrebbe però non essere possibile, visto che la maggioranza dei vecchi computer con Windows XP non ha i requisiti di sistema necessari per poter eseguire l'ultima versione del sistema operativo della Microsoft. L'unica possibilità è quindi comperare un nuovo computer, anche se il vecchio funziona ancora bene? Nonostante sia questo il consiglio fornito dal colosso di Redmond potrebbe esserci anche un'altra soluzione, cioè passare a Linux, nelle sue innumerevoli varianti, chiamate "distribuzioni". Linux è un sistema operativo libero, che può eseguito su tutti i PC, sia recenti che meno recenti. Inoltre, per i computer più "vecchi" è stata preparata una versione di Linux apposita, lo speciale XPocalypse (le caratteristiche minime sono: Processore: Intel Pentium4 o AMD Athlon XP, minimo 1 GHz, consigliato: 2 GHz; Memoria RAM: 384 MB, consigliato: 512 MB; Spazio su hard disk: 10 GB; Lettore CD, consigliato sistema dotato di boot da chiavetta USB). Perché decidere di passare a Linux invece di comprare un nuovo computer? A parte la spesa che potrebbe essere difficoltosa visti i tempi di crisi, il passaggio al sistema operativo libero Linux eviterebbe anche e soprattutto l'aumentare dei rifiuti in discarica.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: