le notizie che fanno testo, dal 2010

Primo Maggio sull'isola d'Elba per la Festa dei lavoratori con Linea Verde

"Domenica 1 maggio Linea Verde, su Rai1 alle 12.20, farà scoprire l'isola d'Elba per festeggiare la giornata dei lavoratori. E proprio i lavoratori saranno i protagonisti di questa puntata", riporta in una nota la tv pubblica.

"Domenica Primo Maggio Linea Verde, su Rai1 alle 12.20, farà scoprire l'isola d'Elba per festeggiare la Festa dei lavoratori. - si rivela in una nota dalla tv di Stato - E proprio i lavoratori saranno i protagonisti di questa puntata. Daniela Ferolla e Patrizio Roversi racconteranno l'agricoltura dell'isola, legata gomito a gomito con il turismo: dall'agri-campeggio ai woofers (ovvero volontari che in cambio di vitto e alloggio lavorano i campi ), dal lavoro di coppia in campo al lavoro su un'isola semideserta come Montecristo, dalla coltivazione in miniera alla salvaguardia di una flora e una fauna che si sta estinguendo."
"Daniela si cimenterà nella raccolta di carciofi - riportano infine dalla Rai -, fragole e limoni e trapianterà cipolle e pomodori. Patrizio invece racconterà come nasce la festa del primo maggio, qual è la situazione del lavoratore agricolo oggi, i rischi e le soddisfazioni dei tre lavori tipici dell'Elba (agricoltore, pescatore e minatore ), parlerà di sicurezza sul lavoro e volerà infine all'isola di Montecristo in compagnia della forestale. Gran finale in piazza nel comune elbano di Capoliveri dove Daniela, accompagnata dal gastrosofo Martino Ragusa, parlerà dei cibi del lavoro e di quelli dei festeggiamenti della giornata dei lavoratori. Ad aiutarla, in tre tavoli distinti, tre tra i migliori chef dell'isola."

© riproduzione riservata | online: | update: 30/04/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Primo Maggio sull'isola d'Elba per la Festa dei lavoratori con Linea Verde
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Il sito utilizza cookie di 'terze parti', se prosegui la navigazione o chiudi il banner acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickquiCHIUDI